Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Sistema emopoietico

Pubblicato in Anatomia


Che cos’è il sistema emopoietico?

Il sistema emopoietico è composto dall’insieme degli organi che si occupano della produzione dei cosiddetti elementi cellulari del sangue: globuli rossi, globuli bianchi e piastrine.

 

Tale produzione è assicurata:

  • durante lo sviluppo embrionale dalla milza, dal fegato e dal midollo osseo
  • dopo la nascita dal midollo osseo – soprattutto quello localizzato nelle vertebre, nello sterno, nelle costole e nelle scapole – e dai linfonodi.

 

Per quanto riguarda i globuli bianchi, i linfociti vengono prodotti soprattutto dalle ghiandole linfatiche che sono posizionate in varie parti del corpo

Qual è la funzione del sistema emopoietico?

Il sistema emopoietico assicura il rinnovamento di globuli rossi, globuli bianchi e piastrine che sono presenti nel sangue e che hanno una durata di vita definita e ridotta.

 

In particolare, i globuli rossi vivono circa 120 giorni, le piastrine meno di 10 giorni e altri elementi, come i granulociti neutrofili, addirittura devono essere rimpiazzati dopo sole sei ore.

 

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.