Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

TAC - Tomografia computerizzata

Pubblicato in TAC


Che cosa è la TAC?

La TAC (Tomografia Computerizzata) è una metodica di diagnostica per immagini che, utilizzando le radiazioni, è in grado di rappresentare il corpo umano in sezioni (tomografie) eseguite secondo piani assiali, cioè con tagli trasversali dalla testa ai piedi.

 

Il tubo radiogeno, l’elemento che emette i raggi X, ruota attorno al paziente, sdraiato su un lettino che si muove orizzontalmente.

A che cosa serve la TAC? 

La TAC consente di di visualizzare e studiare gli organi e le strutture vascolari e permette di verificare:

  • l’esistenza di eventuali patologie di origine neoplastica
  • lo stato di salute dei vasi sanguigni
  • l’efficacia di terapie antitumorali in atto
  • gli effetti di traumi ossei o viscerali
  • l’esistenza di emorragie interne
  • la natura di problemi infiammatori o infettivi.

Come viene eseguita la TAC?

Durante la TAC il paziente è sdraiato su un lettino attorno cui ruota una struttura che contiene il tubo che irradia i raggi x. Le informazioni e le immagini raccolte vengono elaborate da un computer. La TAC può essere eseguita senza e con utilizzo di un mezzo di contrasto.

Durata della TAC

La TAC senza l’utilizzo di mezzo di contrasto ha una durata di circa 5 minuti. In caso di utilizzo del mezzo di contrasto il tempo di esecuzione dell’esame si aggira attorno ai 10-15 minuti.


Norme di preparazione alla TAC

Quando l’esecuzione della TAC prevede l’utilizzo di un mezzo di contrasto (mdc) il paziente deve osservare un digiuno da cibi solidi a partire da sei ore prima dell’esecuzione dell’esame.

 

Vedi nel dettaglio come ci si preparara alla Tac con mezzo di contrasto.

 

Controindicazioni alla TAC 

La TAC (con o senza mezzo di contrasto) è controindicata per le donne in gravidanza


Per esami con mezzo di contrasto: i soggetti con pregresse allergie gravi ad alimenti o farmaci e precedenti reazioni allergiche a mezzi di contrasto devono sottoporsi a preparazione farmacologica anti allergica dal giorno precedente all'esame. I pazienti con insufficienza renale devono rivolgersi al Servizio di Diagnostica per Immagini e consultare uno Specialista.


Area medica di riferimento

Per maggiori informazioni, vedere l’Area di Radiologia e Diagnostica per Immagini di Humanitas Gavazzeni

Viaggia con noi

"Viaggia con Noi" è il servizio di prenotazione viaggio e alloggio per i pazienti che decidono di farsi curare in Humanitas Gavazzeni.
Grazie a questo servizio è possibile prenotare facilmente viaggi aerei o ferroviari e pernottamenti nelle strutture alberghiere situate nelle vicinanze di Humanitas Gavazzeni.

Per accedere al servizio cliccare qui

 

Clinche Gavazzeni spa- Via Mauro Gavazzeni, 21 - 24125 Bergamo

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.