Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Percorso medico paziente obeso

Pubblicato in Info

Il percorso del Centro Obesità per il paziente obeso

Per essere seguiti nella propria diagnosi e cura dal Centro Obesità di Humanitas Gavazzeni è necessario:

  1. rivolgersi alla Segreteria del Centro - tel. 035.4204108 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
    Il personale addetto alla Segreteria dispone le indagini da effettuare e le informazioni specifiche da portare (elettrocardiogramma, esami del sangue concernenti le più comuni malattie metaboliche, diario alimentare), e fissa una prima visita.
  2. Nella prima visita e in un’unica giornata, il paziente (che dovrà portare con sé la documentazione che era stata richiesta), incontrerà i medici che lo seguiranno nel percorso di cura: endocrinologo, nutrizionista, psicologo e chirurgo.
  3. Tutti i pazienti convocati in quella stessa giornata verranno informati sulle loro condizioni cliniche, sulla chirurgia dell'obesità e sui diversi interventi possibili: bendaggio gastrico regolabile, sleeve gastrectomy, bypass gastrico, diversione biliopancreatica, palloncino endogastrico. Sono interventi eseguiti prevalentemente in videolaparoscopia e, pertanto, meglio tollerati, con una più veloce ripresa e con una dimissione in tempi più rapidi. La scelta di quale intervento adottare è il risultato del confronto tra l'opinione del team del Centro Obesità e quella del malato.

 

INTERVENTI MEDICI

Interventi endoscopici: palloncino endogastrico
Consiste nel posizionare in gastroscopia un palloncino sgonfio nello stomaco (non è quindi un intervento chirurgico in anestesia generale), che viene gonfiato fino ad un volume di 500-700 cc con liquido o aria. Ne segue un senso di sazietà precoce e aiuta a seguire una dieta rigida. Dopo 6 mesi il dispositivo deve rigorosamente essere rimosso: viene più spesso utilizzato in preparazione ad un intervento successivo, perché facilmente è seguito da recupero del peso perso.

Vedi anche il Centro Obesità

Vedi anche i Trattamenti chirurgici dell’Obesità

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.