Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

16 febbraio 2017, Open day di Humanitas University

Pubblicato in L'Ospedale


Giovedì 16 febbraio 2017 dalle 14.30 alle 17.30 in Humanitas Gavazzeni, nell' auditorium di Villa Elios, si svolgerà l'Open day di Humanitas University.

 

Humanitas University è un ateneo internazionale dedicato alle scienze mediche (medicina, infermieristica e fisioterapia), integrato con le eccellenti strutture cliniche e di ricerca di dell’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (Mi).

 

Il programma dell’Open day, aperto a tutti previa iscrizione gratuita, prevede, dopo la registrazione degli studenti alle ore 14.30, la presentazione di Humanitas University (Ilaria Fava), del corso di laurea infermieristica (staff Humimed), accompagnato dai racconti di professionisti dell’ospedale Humanitas Gavazzeni (Elisa Mologni, coordinatrice e infermiera, Isabel Persico, infermiera), la presentazione del corso di laurea di medicina e del corso di laurea in fisioterapia (staff Humimed), accompagnato dalla testimonianza del professor Mario Romano, responsabile dell’Unità Operativa di Oculistica di Humanitas Gavazzeni Bergamo.

 

L'iscrizione è obbligatoria e gratuita al seguente indirizzo web.


Humanitas University

Il 2016/2017 è il terzo anno di attività di Humanitas University, Ateneo dedicato alle Life Sciences strettamente integrato con l’IRCCS Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, ospedale e centro di ricerca, studiato come caso di management da Harvard Business School, certificato per la qualità clinica da Joint Commission International e considerato da SCImago nel top 5% in Italia e nel top 10% al mondo e Europa occidentale per l’eccellenza delle pubblicazioni scientifiche.

 

Caratteristica di Humanitas University, dove l’insegnamento della Medicina è condotto interamente in lingua inglese, è il respiro internazionale. La visiting faculty include Premi Nobel per la Medicina (Rolf Zinkernagel, Jules Hoffmann e Erwin Neher) e ricercatori di fama internazionale. L’International Advisory Board, che supporta Humanitas University nella definizione delle attività strategiche legate all’internazionalizzazione, è composto da sei esperti internazionali nell’ambito della ricerca e dell’Università, provenienti da Atenei del calibro di Harvard e dal Karolinska Institutet.

 

I corsi di Laurea di Humanitas University sono fondati su più di 15 anni di esperienza nella didattica universitaria e sono ispirati al concetto dell’apprendimento attivo. L’Ateneo vuole preparare i propri studenti ad affrontare ogni percorso di carriera, nella clinica come nella ricerca, in Italia o all’estero: per questo ha anche attivato una collaborazione con il National Board of Medical Examiners statunitense.

 

Nel luglio 2016 si sono laureati i primi studenti del Corso internazionale di Medicina.

 

Posti per corsi di laurea

  • Il corso di laurea in medicina e chirurgia: 130 posti disponibili, di cui 80 dedicati a studenti EU.
  • Il corso di laurea in infermieristica, di durata triennale: 60 posti
  • Il corso di laurea in fisioterapia di durata triennale: 20 posti

 

Il campus

Nell’autunno del 2017 l’esperienza di Humanitas University sarà arricchita dal nuovo campus, che sta sorgendo su un terreno a ridosso dell’ospedale, nel Comune di Pieve Emanuele.

 

Oltre 20mila mq e 4 nuovi edifici, dedicati a didattica, servizi per gli studenti, tra cui spazi per lo studio e aree dedicate allo sport, attività di ricerca e universitaria, residenze per studenti e ricercatori. Gli spazi sono immersi nel verde del Parco Sud di Milano e sono concepiti secondo i più moderni standard in termini di tecnologia e comfort ambientale.

Circa 1.000 mq saranno destinati al Simulation Center, una struttura di ultima generazione dedicata alle esercitazioni pratiche, che ospiterà al suo interno sale operatorie, regie multimediali, ambulatori, sala per le emergenze, sale per i clinical e surgical skill, aula microscopi, wet lab.

 

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.