Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Pronto Soccorso / DEA

Pubblicato in Unita' operative

Pronto Soccorso - DEA Dipartimento Urgenza ed Emergenza - Responsabile  Dr. Maurizio Galbussera

PSinfo di Humanitas Gavazzeni: segui in diretta il tuo caro nel nostro Pronto Soccorso. Clicca qui.


Attività clinica

Attività Pronto Soccorso / DEA

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’attività del DEA – Dipartimento Urgenza e Emergenza - si articola tra il Pronto Soccorso e la cura dei pazienti degenti nei 10 letti della Medicina d'Urgenza con la stretta collaborazione del reparto di rianimazione, dell’UTIC - Unità di terapia intensiva coronarica -, con tutti i reparti dell’ospedale e i servizi di Radiologia, Endoscopia digestiva, Endoscopia toracica, Pneumologia, Endocrinologia e Neurologia.

 

Il Pronto Soccorso, inaugurato nel settembre 2003, oltre per le patologie  internistiche acute sta diventando uno dei  riferimenti per quanto riguarda le emergenze urgenze cardiologiche, cardiochirurgiche e vascolari, di  chirurgia generale, toracica, urologia e  traumatologica/ortopedia.

 

Gli obiettivi sono il trattamento tempestivo e con un elevato livello professionale delle condizioni di emergenza assoluta, stabilizzando e/o ricoverando il paziente. Il Pronto Soccorso valuta, tratta e dimette i pazienti con condizioni minori, programmando  eventualmente i ricoveri differibili.

 

La Medicina d'Urgenza ricovera in particolare malati con grave compromissione respiratoria e/o cardiocircolatoria e metabolica e sta sviluppando una particolare competenza nel campo della ventilazione non invasiva.



Il triage è lo strumento di cui si avvale il Pronto Soccorso per effettuare una prima valutazione delle condizioni cliniche ed è svolto da personale infermieristico adeguatamente formato. Il triage permette di assegnare un codice colore che stabilisce una priorità di accesso; viene inoltre individuata l’area di destinazione (ambulatori medici, chirurgici, codici bianchi). I codici colore si distinguono in:

 

•    ROSSO: utente in condizioni critiche e in pericolo di vita.
•    GIALLO: utente con condizioni che possono aggravarsi in breve tempo.
•    VERDE: utente che non è in pericolo di vita, ma ha un grave livello di sofferenza.
•    BIANCO: condizione clinica non urgente.

 

L’accesso all'area ambulatoriale viene determinato dalle condizioni cliniche e dal codice-colore assegnato dal triage, e non dall’ora di presentazione della persona in Pronto Soccorso.
Per le prestazioni considerate non urgenti (CODICE BIANCO, stabilito in uscita dal medico di Pronto Soccorso in base alla Delibera Regionale n. IX/3379 del 09/05/2013) è previsto il pagamento di una quota di compartecipazione all'opera sanitaria (ticket) in base alle disposizioni nazionali e regionali in materia.



Clinche Gavazzeni spa- Via Mauro Gavazzeni, 21 - 24125 Bergamo

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.