Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Chirurgia Anca e Ginocchio

Pubblicato in Unita' operative

Attività Clinica

 

L’Unità Operativa di Chirurgia dell’Anca e del Ginocchio di Humanitas Gavazzeni Bergamo si occupa della diagnosi e del trattamento delle patologie che riguardano le due maggiori articolazioni sottoposte al carico.

 

La parola cardine del nostro lavoro è artrosi, declinabile in gonartrosi se coinvolge il ginocchio o in coxartrosi se coinvolge l’anca. La nostra missione è curarla e, quando possibile, prevenirla. L’equipe di Humanitas Gavazzeni è particolarmente esperta nella chirurgia articolare mini invasiva, sia essa “a cielo chiuso” cioè artroscopica (eseguita con l’aiuto della microtelecamera), sia essa “a cielo aperto” o protesica.

 

Nel campo del ginocchio pratichiamo regolarmente, in caso di traumi sportivi, riparazioni meniscali e ricostruzioni legamentose; in caso di artrosi conclamata eseguiamo sia protesi totali mininvasive sia protesi monocompartimentali mediali, laterali o femoro- rotulee, isolate o combinate, che in casi ben selezionati di patologia  bilaterale eseguiamo contemporaneamente. Nei casi di complicanze infettive o meccaniche effettuiamo revisioni di protesi fino ai casi più complessi.

 

Nel campo dell’anca, invece, spaziamo dalle osteotomie correttive alle artroscopie nei pazienti che abbiano grandi o piccole deformità congenite predisponenti allo sviluppo della coxartrosi; dalle artroprotesi mininvasive di primo impianto, singole o bilaterali simultanee, quando la sostituzione dell’articolazione diventa necessaria per garantire un’adeguata qualità di vita, fino alle grandi revisioni per sostituire modelli protesici obsoleti e usurati.

 

In particolare siamo attivi nel monitoraggio radiografico e nel follow up clinico delle protesi impiantate altrove con tribologia metallo-metallo che siano a rischio di metallosi.

 

Inoltre la nostra equipe lavora raccogliendo ogni dato clinico e radiografico dei pazienti per farli confluire nel database della Fondazione Livio Sciutto ONLUS: oltre 40mila schede e radiografie, ogni giorno in aumento, che rappresentano una grande risorsa per la nostre ricerche in campo biomedico e sono una delle colonne su cui sta nascendo il RIAP (Registro Italiano ArtroProtesi).

Fast Track Surgery

Fast Track Surgery

Il Fast Track Surgery è la chirurgia definita “dal percorso breve”, che produce migliori risultati e un più veloce recupero fisico e psicologico.

 

Il percorso Fast Track nella chirurgia protesica dell’anca e del ginocchio permette la ripresa della funzionalità degli arti in tempi rapidi. La particolare gestione del paziente prima, durante e dopo l’intervento, riduce fortemente l’impatto clinico-chirurgico e il dolore post-operatorio e agevola la mobilizzazione immediata post-chirurgica.

 

Un team di specialisti – ortopedici, anestesisti, fisiatri, fisioterapisti, infermieri – è coinvolto nel percorso Fast Track, un’opzione di trattamento aggiuntiva al percorso tradizionale della chirurgia protesica dell’anca e del ginocchio.

 

Per maggiori informazioni sulla Fast Track nella chirurgia protesica dell’anca e del ginocchio, clicca qui.

 

Equipe


Responsabile
Francesco Verde

 

Medici

Michele Massaro
Alessio Biazzo

 

Direttore Scientifico

Guido Grappiolo

 

 

Clinche Gavazzeni spa- Via Mauro Gavazzeni, 21 - 24125 Bergamo

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.