Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Dermatite atopica

Pubblicato in Pelle

SINTESI


Che cos’è la dermatite atopica?

La dermatite atopica, detta anche eczema costituzionale, è una patologia cronica della pelle, non contagiosa, caratterizzata dalla comparsa di infiammazione e lesioni eritematose (rosse) e pruriginose.

 

Presenta spesso andamento tipico con momenti di presenza delle lesioni intervallati da periodi di benessere. Colpisce allo stesso modo adulti e bambini, in particolare sulle mani e sui piedi, nelle pieghe dei gomiti e delle ginocchia, su viso, collo, polsi, caviglie, torace e anche attorno agli occhi.

Quali sono le cause della dermatite atopica?

La parola "dermatite" indica una condizione infiammatoria della cute. L'aggettivo "atopica" viene utilizzato perché in oltre il 50% dei casi si presenta in persone affette da atopia, cioè con predisposizione genetica a manifestare malattie allergiche (oculorinite, asma, febbre da fieno, ecc.).

I soggetti atopici presentano un’alterata funzione di barriera-protezione della pelle che consente più facilmente il “passaggio” di sostanze irritanti. Infine una situazione di stress psicofisico e il cambiamento di stagione possono peggiorare la sintomatologia.

DIAGNOSI


Come si può diagnosticare la dermatite atopica?

La diagnosi di dermatite atopica viene posta durante una visita dermatologica, nel corso della quale il medico specialista analizza lo stato della pelle del paziente e la gravità della sintomatologia associata.

TRATTAMENTI


Come viene curata la dermatite atopica?

Per quanto riguarda la cura della dermatite atopica, a seconda che il paziente si trovi in fase acuta con un alto bisogno di cure, o che la malattia eczematosa sia in una fase cronica priva di manifestazioni cliniche, può essere indicata una terapia individuale appropriata o una combinazione di più provvedimenti.

FAQ


Quali sono i sintomi della dermatite atopica

Il sintomo soggettivo cutaneo presente nella dermatite atopica è un forte prurito, che si associa alla comparsa di lesioni eritematose, a volte vescicolose e in parte crostose che rendo la superficie cutanea più esposta e suscettibile alle infezioni virali e/o batteriche. La pelle si presenta quindi più fragile e più sensibile.

A quali altre patologie si può accompagnare la dermatite atopica?

In alcuni soggetti la dermatite atopica può associarsi a patologie su base allergica come rinite/asma o congiuntivite.

 

MEDICI


Area medica di riferimento

Per avere maggiori informazioni sulla dermatite atopica, rivolgersi all’Ambulatorio di Dermatologia di Humanitas Gavazzeni di Bergamo.

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.