Stampa

Amenorrea

Pubblicato in Sintomi e disturbi


Che cos’è l’amenorrea?

L’amenorrea è la non presenza del ciclo mestruale. In genere si considera amenorrea quando le mestruazioni non sono ancora comparse al compimento dei 15 anni o quando non si presentano per tre cicli consecutivi.

Quali sono le cause dell’amenorrea?

L’amenorrea può essere causata dalla gravidanza o da problemi legati a organi riproduttivi o ghiandole (tiroide, ipofisi) che intervengono nella regolazione dei livelli ormonali. Tra le patologie che possono provocare amenorrea ci sono: acromegalia, malattia di Wilson, sindrome dell’ovaio policistico.

Quali sono i rimedi contro l’amenorrea?

La cura dell'amenorrea dipende dalla causa che ne sta alla base. Se coinvolte nell'assenza delle mestruazioni sono le ghiandole (tiroide o ipofisi) sarà necessario sottoporsi a una terapia farmacologica specifica. Nel caso in cui l’amenorrea sia conseguenza di un tumore o di un problema organico strutturale sarà necessario ricorrere a un intervento chirurgico.

Amenorrea, quando rivolgersi al proprio medico?

La presenza di amenorrea deve sempre essere sottoposta all’attenzione del medico, sia quando riguarda il ritardo delle prime mestruazioni, sia in relazione al salto di almeno tre cicli mestruali.


Unità Operativa di riferimento

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l'area medica di riferimento per l'amenorrea è l'Ambulatorio di Ginecologia o Ostetricia.