Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Anelli di Kayser-Fleischer

Pubblicato in Sintomi e disturbi


Che cosa sono gli anelli di Kayser-Fleischer?

Gli anelli di Kayser-Fleischer – dal nome dei due medici che per primi li hanno descritti, agli inizi del '900 dello scorso secolo – sono degli anelli di colore giallo-brunastro che si formano attorno alla cornea, nello spazio di congiunzione tra questa e la sclera, il bianco dell’occhio.

 

Gli anelli di Kayser-Fleischer sono costituiti da depositi di rame, elemento che fornisce il loro caratteristico colore.

Quali sono le cause degli anelli di Kayser-Fleischer?

Gli anelli di Kayser-Fleischer sono il sintomo della malattia di Wilson e, più raramente, di alcuni disturbi che riguardano il fegato.

Quali sono i rimedi contro gli anelli di Kayser-Fleischer?

Gli anelli di Kayser-Fleischer sono curati in base alla malattia che è alla loro origine. Il primo passo da compiere è dunque quello di individuare la causa della formazione degli anelli e poi intervenire su questa.

Anelli di Kayser-Fleischer, quando rivolgersi al proprio medico?

In genere gli anelli di Kayser-Fleischer sono individuabili attraverso l’uso di una lampada a fessura, utilizzata dallo specialista nel corso di una visita oculistica. I casi in cui gli anelli siano visibili anche a occhio nudo devono essere sottoposti all’attenzione del medico curante.


Unità Operativa di riferimento

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l'area medica di riferimento per gli anelli di Kayser-Fleischer è l'Unità Operativa di Oculistica.

 

 

 

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.